Comune di Camponogara

Patto dei Sindaci

Pubblicata il 02/07/2012
Dal 02/07/2012 al 03/07/2012





Il Comune di Camponogara aderisce all'iniziativa europea "il Patto dei Sindaci": l'obiettivo è ridurre di almeno
il 20% la CO2 entro il 2020

Il Comune di Camponogara, con delibera del Consiglio Comunale n.19 del 27 aprile 2011, ha aderito al "Covenant of Mayors"
(Patto dei Sindaci), formalizzato a Bruxelles con la Direzione Generale Energia e Trasporti della Commissione Europea il
29 novembre 2011.
Il Patto dei Sindaci è un'iniziativa sottoscritta dalle città europee che si impegnano a superare gli obiettivi della politica energetica
comunitaria in termini di riduzione delle emissioni di CO2 attraverso una migliore efficienza energetica e una produzione e un utilizzo
più sostenibili dell'energia.
 
Il Patto dei Sindaci è un'iniziativa ambiziosa che impegna le città d'Europa nella lotta contro il cambiamento climatico. I firmatari del
Patto si impegnano ad andare oltre gli obiettivi fissati dall'Europa per il clima e l'energia con la riduzione nei loro territori delle
emissioni di CO2 entro il 2020 di almeno il 20%.


I L    P A T T O      D E I      S I N D A C I

L E     A Z I O N I
 
  Il Comune di camponogara , per i propri immobili e per l'illuminazione stradale , utilizza energia proveniente al 100% da fonti rinnovabili


 D o c u m e n t a z i o n e


PROGETTO “5 COMUNI”:
GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

 

IL PIANO D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE (PAES) DEL COMUNE DI CAMPONOGARA
(approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 2 del 29/01/2013)

L  I  N  K

 

 L E    F O T O
 

       
Ca’ Corner 29/11/2011 Firma ufficiale del Patto in collegamento con Bruxelles,
il Presidente della Provincia Francesca Zaccariotto ed il Sindaco Gianpietro Menin 



 

Sede dell’Ecomuseo a Mira 8/07/2011 Firma del protocollo d’intesa con la Provincia,
il Sindaco Gianpietro Menin fra gli Assessori Provinciali Dalla Vecchia e Prataviera



 Scrivici per ulteriori informazioni
 

 


Facebook Google+ Twitter